CONVEGNO 18 APRILE

SNALS CONF.S.A.L -  ANQUAP                     

CONVEGNO DI FORMAZIONE

“ADEMPIMENTI IN MATERIA PENSIONISTICA,

DA SIDI A PASSWEB”

Con la formale collaborazione dell’Istituto ospitante

Personale convolto: DS, DSGA e Assistenti Amministrativi

Data e orario : 18/04/2018 dalle ore 08.00 alle ore 14,00

Luogo: Aula Magna Istituto “G. Quarenghi” via Europa, 27 - Bergamo

 

Dalle ore   08,00 alle ore 09,00

Registrazione   dei partecipanti

Dalle ore   09,00 alle ore 09,20

Loris Renato Colombo

Segretario Provinciale SNALS-CONFSAL

Stanislao Copia

Presidente Regionale ANQUAP Lombardia

Dalle ore   9,20 alle ore 10,00

Comunicazione   Dott.ssa Patrizia Graziani  

Dirigente A.T. di Bergamo

Comunicazione   Dott. Vittorio Feliciani  

Direttore INPS di Bergamo

Dalle   ore 10,00 alle ore 11,00

         
   

 

   

Relazione   Dott.ssa Stefania Pietrangeli  

Dirigente nazionale ANQUAP

Gli   adempimenti in materia pensionistica. Il programma: SIDI: caricamento e   importazione servizi, modifica dati.

Dalle   ore 11,00 alle ore 11,30

Pausa caffè

Dalle   ore 11,30 alle ore 13,00

         
       

Relazione   Dott.ssa Stefania Pietrangeli  

Dirigente nazionale ANQUAP 

   

Adempimenti in materia pensionistica. NUOVA PASSWEB Abilitazione.  

ESECUTORE Lista Rapporti di lavoro   

modifica,     inserimento ed eliminazione Lista Servizi da prestazione   

Inserimento     e modifica Dati di ultimo miglio inserimento   

 

VALIDATORE- Certificazione e approvazione 

Dalle   ore 13,00 alle ore 14,00

Dibattito

Il convegno è riconosciuto come formazione in servizio ai sensi della Direttiva 170/2016, verrà rilasciato attestato di partecipazione.

Per la prenotazione fax 035 214304 mailQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

DA AFFIGGERE ALL’ALBO SINDACALE

^=^=^=^=^=^=^=^=^=^=^=^

Per fare chiarezza sull’ipotesi di contratto siglato dai Confederali. La Corte dei Conti si è espressa sul contratto degli Statali e non sul contatto scuola

Da adnCRONOS

Statali, Corte conti 'delusa' da nuovo contratto

Pubblicato il: 02/04/2018 13:12

Aumenti tabellari e nessun incremento basato sulla produttività. Così la Corte dei conti sul nuovo contratto degli statali che a suo giudizio risulta "deludente" sotto il profilo di una remunerazione tale da premiare il merito, da incentivare produttività ed efficienza nel pubblico impiego, prevedendo piuttosto aumenti di stipendio lineari per i 250 mila dipendenti di ministeri, Agenzie ed enti come Inps e Cnel. L'opinione è espressa nella delibera sul rinnovo contrattuale del comparto Funzioni centrali 2016-2018 depositata il 23 marzo.

… omissis …

I rilievi della magistratura contabile riguardano anche la riforma Madia e il nuovo testo unico. "Segnali negativi - osservano - derivano dal mancato completamento della riforma della pubblica amministrazione delineata dalle legge 124 del 2015, con riferimento alla complessiva riscrittura del Dlgs 165 del 2001 e all'auspicata riforma della dirigenza".